Corsi - biennio

Strumenti a percussione

Attenzione: piano di studi in vigore dall'anno accademico 2023/2024. Per i piani di studio precedenti vedi in fondo alla pagina.

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA
Alta Formazione Artistica e Musicale

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA
DI CESENA E RIMINI


Strumenti a percussione - biennio

PDF scaricato in data 16/04/2024

 

OBIETTIVI FORMATIVI

Al conseguimento del titolo i Diplomati Accademici di II livello in STRUMENTI A PERCUSSIONE hanno sviluppato:

  • personalità artistica e elevato livello professionale che consente loro di realizzare ed esprimere i propri concetti artistici;
  • una buona conoscenza di stili e tecniche strumentali/interpretative ad essi relative, del repertorio storico come della contemporaneità, tale da consentire loro di prodursi in una vasta gamma di contesti differenti;
  • capacità:
    - di interpretare con una cifra distintiva e personale musiche del repertorio storico come contemporaneo;
    - di fornire adeguatamente il proprio apporto con professionalità artistica sia in qualità di solista, che in gruppi cameristici e in compagini orchestrali;
    - di sviluppare ulteriormente e autonomamente le proprie tendenze estetiche in una particolare area di specializzazione;
    - di relazionare le conoscenze con abilità pratiche per rafforzare il proprio sviluppo artistico;
    - di rappresentare per iscritto come verbalmente i propri concetti artistici;
    - di intraprendere in modo organizzato progetti artistici in contesti nuovi o sconosciuti, anche in staff con esperti di altre aree artistiche, nel contesto del teatro musicale o del mondo produttivo.

 

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Il Diploma dà accesso ai concorsi per il pubblico impiego, al mondo del lavoro artistico e ai corsi del 3° ciclo.

 

REQUISITI DI AMMISSIONE
  • Triennio corrispondente
  • Diploma di V.O.

La laurea triennale o biennale non corrispondente al Biennio richiesto o non rilasciata da Istituzioni AFAM è requisito d’ammissione solo previa verifica delle competenze musicali teoriche, storiche e pratiche da individuare caso per caso anche sulla base dell’eventuale riconoscimento di crediti pregressi o di attestazioni certificate.

 

PROGRAMMA DI AMMISSIONE

Programma musicale di non meno di 20 minuti comprendente due brani di autori e stili differenti. La commissione si riserva di interrompere la prova in qualsiasi momento.

Ogni candidato dovrà provvedere autonomamente al pianista accompagnatore.

 

 

PRIMO ANNO

attività disciplina CFA ore lez. obbligatorietà lezione verifica
Di base Storia delle forme e dei repertori musicali 4 24 obbligatoria collettiva esame
Di base Analisi dei repertori 4 24 obbligatoria collettiva esame
Caratterizzanti Letteratura degli strumenti - Passi d'orchestra 3 18 obbligatoria individuale idoneità
Caratterizzanti Prassi esecutive e repertori 21 32 obbligatoria individuale esame
Caratterizzanti Formazione orchestrale 6 54 obbligatoria laboratorio idoneità
Caratterizzanti Tecniche di lettura estemporanea 3 24 obbligatoria laboratorio idoneità
Integrative e affini Elaborazione, trascrizione e arrangiamento 3 18 obbligatoria collettiva esame
Integrative e affini Tecniche di improvvisazione musicale 3 18 obbligatoria di gruppo idoneità
A scelta Discipline a scelta 9 obbligatoria
Lingua straniera Lingua inglese 4 24 obbligatoria collettiva idoneità

 

SECONDO ANNO

attività disciplina CFA ore lez. obbligatorietà lezione verifica
Di base Metodologia della ricerca storico-musicale 4 24 obbligatoria collettiva esame
Caratterizzanti Letteratura degli strumenti - Passi d'orchestra 3 18 obbligatoria individuale esame
Caratterizzanti Prassi esecutive e repertori 21 32 obbligatoria individuale esame
Caratterizzanti Musica da camera 6 24 obbligatoria di gruppo esame
Caratterizzanti Formazione orchestrale 6 54 obbligatoria laboratorio idoneità
A scelta Discipline a scelta 9 obbligatoria
Prova finale Prova finale 11 obbligatoria individuale esame