Docenti

Giulia Monducci

Fotografia
Dipartimenti di appartenenza
Teoria, analisi e composizione
Settori disciplinari
Composizione
Biografia

Giulia Monducci (Faenza, 1981), dopo gli studi in Economia e Finanza completati presso l’Università di Bologna, si diploma in Musica ad utilizzo multimediale al Conservatorio "G.B. Martini" di Bologna e in Composizione (con lode) al Royal Conservatory di Bruxelles. Si perfeziona presso l’Accademia Filarmonica di Bologna con Azio Corghi, poi con Pierluigi Billone, e presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena in Composizione con Salvatore Sciarrino e in Musica per immagini con il Premio Oscar Luis Bacalov, che le conferisce il Diploma di Merito. 
La sua musica è eseguita in festival e sale concertistiche internazionali, quali ABC Iwaki Auditorium (Melbourne), Bludenzer Tage zeitgemäßer Musik, La Monnaie (Bruxelles), deSingel (Anversa), Koen-Dori Classics (Tokyo), LaGuardia Performing Arts Center (New York), Lijubljana Music Festival, London New Wind Festival, Mantova Chamber Music Festival, Rainy Days Festival (Lussemburgo), Sheldonian Theatre (Oxford), Theatre Pavillon (Lucerna), Wratislavia Cantans (Breslavia) da orchestre e ensemble tra cui BLINDMAN, Klangforum Wien, Oxford Philharmonic Orchestra, Quartetto Prometeo, Schallfeld Ensemble, United Instruments of Lucilin, Ukho Ensemble Kyiv. I suoi lavori sono stati premiati e selezionati in concorsi internazionali (Concorso Internazionale di Composizione "Franco Evangelisti”, John Lowell Osgood Memorial Prize, Premio "Oscar Signorini") e trasmessi su radio nazionali in tutta Europa (DRS, Radio RAI, RTV, VRT, etc.). 
Ha completato un dottorato in Composizione all'Università di Oxford (Regno Unito), St Hilda’s College, sotto la supervisione dei Professori Eric F. Clarke e Martyn Harry, con una tesi sulla spazialità come chiave di lettura per il suono e la temporalità nella musica di Salvatore Sciarrino.